Riflessione n. 3 – Dicembre 2017

Vedi la visione, anche se vagamente, e la vita diventa viva e vitale e la luce più luminosa

Il fatto che il terreno debba essere scavato, le piante piantate, le bocche nutrite, che ci si debba prendere cura dei bambini e delle persone che si amano e che le cose ordinarie e banali della vita debbano andare avanti, non significa che la vita sia ordinaria e banale. Lungi da ciò. La tua vita non dovrà mai essere noiosa o banale se riuscirai a mantenere alta la visione e a vedere ciò che viene compiuto come una operazione vasta e universale parte della Mia grande opera, divinamente guidata e diretta da Me, il Signore tuo Dio. Perdi la visione di questa vasta operazione e tutto ciò che fai diventa morto e senza scopo. Vedi la visione, anche se vagamente, e la vita diventa viva e vitale e la luce più luminosa, e ti rendi conto che sei qui per uno scopo molto speciale e hai un preciso lavoro da compiere. Incominci a vivere realmente invece di semplicemente esistere.

 

Eileen Caddy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.