Riflessione n. 2 – Maggio 2019

Metti per prime le cose che vengono prima

Prenditi del tempo per Metterti Quieto, prenditi del tempo per ascoltare la Mia piccola, quieta voce, prenditi il tempo di obbedire al mio più piccolo sussurro. C’è sempre il tempo quando impari a mettere per prime le cose che vengono per prime, a mettere la tua relazione con Me prima di qualsiasi cosa o di chiunque altro. Questo significa che a volte devi stare molto da solo.

Può significare che sembrerai essere asociale o persino un recluso. Non importa: fai semplicemente ciò che ti chiedo senza mai contarne il costo, senza curarti di quanto chiunque possa pensare o dire. Il lavoro interiore è la chiave di tutto ciò che sta avvenendo all’esterno. Perdi la chiave e perdi la vita e tutto avrà una battuta d’arresto, quindi non permettere a nulla di bloccare il cammino della tua vita spirituale.

 Fa’ in modo che venga prima di tutto il resto, poi tutto il resto si sistemerà perfettamente al posto giusto e lavorerà con armonia e ritmo perfetti.

Eileen Caddy

Comments

comments

Posted in Riflessioni di Eileen Caddy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.