Riflessione n. 2 – giugno 2018


Quando sei nella quiete IO SONO lì, nel centro di te stesso,
per guidarti ed orientarti.

 

Conosci la Mia voce, riconosci la Mia voce fra tutte le altre? Molte voci possono creare clamore dentro di te per attrarre la tua attenzione e spingerti di qua, di là, in ogni dove.

Ma gradualmente ti rendi conto che nel momento in  cui ti metti quieto, molto, molto quieto, puoi sentire attraverso ogni cosa quella piccola quieta voce, chiara come una campana.

Quando la ascolti e la segui le cose iniziano ad accadere nella tua vita, iniziano a verificarsi cambiamenti e possono succedere meraviglie su meraviglie.

Gradualmente tutte le altre voci si dissolvono e sei consapevole solo di quell’Unica Voce, la Mia Voce. Tutto quello che devi fare è metterti quieto, e nella quiete IO SONO lì, nel centro di te stesso, per guidarti ed orientarti.

 

Eileen Caddy

Comments

comments

Posted in Riflessioni di Eileen Caddy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.