Riflessione n. 1 – Settembre 2018

Perché non diventare proprio adesso un trasmettitore di gioia?

 

Permetti alla tua vita di riempirsi di gioia, perché la gioia è lo stato di coscienza più elevato. Eleva l’anima dai regni inferiori a quelli superiori. E’ contagiosa. Quando ti trovi in compagnia di un’anima che trabocca gioia e gratitudine, in breve tempo ti ritroverai a fare la stessa cosa, e non importa quando giù potessi essere solo poco tempo fa.

Quando riesci a fermare e acquietare il tuo intero essere, a diventare consapevole del tuo vero retaggio e ad iniziare a contare le tue benedizioni una per una, la tua intera prospettiva di vita cambierà con grande rapidità. Non si può mai fingere di essere gioiosi, è qualcosa che viene dal profondo della tua anima e diventa così grande da non poter più essere più trattenuto, e così trabocca come una chiara e pura sorgente d’acqua, e man mano che raccoglie slancio e diventa più grande e più potente, più fluisce velocemente e riunisce tutto ciò che ha davanti.

Perché non diventare proprio adesso un trasmettitore di gioia?

 

Eileen Caddy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.