Riflessione n. 1 – Ottobre 2020

Non aver mai paura o risentimento per quella potatura

Ogni albero che deve dare molti frutti ha bisogno di potatura e quella potatura deve essere severa per essere veramente efficace. Potresti aver assistito alla potatura di un cespuglio di rose e aver visto tagliare quel cespuglio di rose con tutta la sua forza vitale fino al punto in cui non è rimasto che un ceppo. Nel momento in cui l’hai visto, il tuo cuore poteva aver sofferto e ti sei persino chiesto se la potatura non fosse stata troppo severa e se fosse davvero necessaria.

Cerca di comprendere che ogni anima che sceglie la via dello spirito deve essere potata al momento giusto affinché l’anima possa crescere forte nello Spirito e portare molti frutti al momento giusto. Quindi non aver mai paura o risentimento per la potatura che deve avvenire, che può essere molto scomoda e dolorosa in quel momento, quando l’anima viene spogliata di tutto finché non si chiede cosa l’abbia colpita e se l’ho abbandonata completamente. Io non ti lascio mai né ti abbandono. IO SONO sempre con te ma ho bisogno che tu sia forte nello Spirito e nella verità. Quindi è necessario essere apparentemente crudeli per essere gentili. La mia forza vitale scorre in te anche quando sei stato spogliato di tutto, e nel momento in cui inizi a rendertene conto e ad accettare questo e sai e senti che IO SONO con te, inizi a crescere in forza e statura.

Eileen Caddy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.