Angelo del mese di Aprile 2020: RISVEGLIO!

Lascia che il sole illumini le parti di te che sono dormienti, intorpidite o dimenticate.
Sfrega via il sono dai tuoi occhi e dai il benvenuto alla nuova alba.

Affrontiamo la sfida di navigare in acque turbolente. Questa è la fase evolutiva in cui ci troviamo e riflette la natura temporanea della condizione umana. ‘Anche questo passerà’ e daremo il benvenuto alla nuova alba.

Quando ci si risveglia e ci si rende conto del vero stato delle cose, non c’è interruzione nell’esperienza. Non è che ora si manifesta qualcosa che prima non c’era. È più come diventare consapevoli della presenza di qualcosa che era sempre stata lì e si sapeva che era lì, ma era stata dimenticata. 

Una gran parte della nostra identità è stata scolpita dai nostri genitori, insegnanti, amici e da come vogliamo che gli altri ci vedano. Abbiamo portato avanti questo come nostro punto di riferimento di ciò che siamo: la persona per cui normalmente ci prendiamo – preoccupata dei propri obiettivi, delle proprie paure, desideri e problemi vari.

Dietro la superficie c’è un Sé autentico, vasto e profondo, ma la sua presenza è normalmente velata dal rumore del più piccolo “io” con i suoi bisogni e le sue esigenze. Questa confusione tra il piccolo sé e il Sé più ampio è l’illusione centrale della condizione umana e penetrare questo miraggio è ciò di cui si occupa il risveglio.

Prima di riconoscere realtà più grandi che sono più estese e multidimensionali, è buona idea imparare dapprima a gestire la propria energia ed essere responsabili dei risultati concreti dei nostri pensieri e delle nostre emozioni. Perché, nel momento in cui ci risvegliamo, essi si traducono in azione automaticamente e immediatamente.

Per poter creare con successo un mondo basato su un nuovo paradigma nel bel mezzo dell’attuale caos planetario, dobbiamo scoprire un approccio alla vita quotidiana più colmo di luce e più inclusivo. Attraverso un ascolto profondo e agendo su ciò che appare come intuizione, possiamo correggere e rifinire il nostro allineamento agli impulsi istintivi del nostro Sé autentico.

Invoca la tua presenza Divina con l’intento di permettere alle memorie dormienti nel profondo di te stesso di smuovere e guarire gli ostacoli chiave al tuo risveglio. Chiedi un’apertura energetica per ricordare il tuo vero Sé, con una tale certezza da non dimenticarlo mai più.

Possano le emanazioni dell’Angelo del Risveglio colmare il mese che hai davanti a te.
Possa tu ricordare la tua origine e dare il benvenuto alla nuova alba.

Con affetto,

Kathy

P.S. Se nel mese di marzo hai lavorato con l’Angelo della Saggezza, dedica alcuni istanti a lasciarlo andare con gratitudine prima di dare il benvenuto nella tua vita all’Angelo del Risveglio per il mese di aprile.

©1981-2019 InnerLinks Angel® Cards è un marchio registrato di InnerLinks –
Ti chiediamo di fare un link con i nostri siti in caso di condivisione.

www.innerlinks.com
www.giocodellatrasformazione.com

(Traduzione di Isabella Popani)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.