Giuseppina Rotondi

giuseppina-rotondi-grandeMi chiamo Giuseppina Rotondi, sono un Counselor Olistico Professionale specializzata in Tecniche Energetiche e Sistemiche, 
Brain Gym® e Costellazioni Familiari, iscritta al Registro Nazionale di Categoria Professionale S.I.C.O.OL n° 130. Professione disciplinata dalla Legge 4/2013.

Sono nata ad Avellino nel 1963, e mi sono trasferita a Firenze dove ho vissuto per oltre 30 anni.
Dal 2005 vivo e lavoro nel verde delle colline di Monterenzio, in provincia di Bologna, in un piccolo borghetto medievale.
Il mio percorso di crescita personale e lavorativo è iniziato nel 1992 quando sono diventata mamma di Maria Laura, alla quale dico grazie dal profondo del cuore per avermi aperto gli occhi sul mondo e la vita.
La nascita di mia figlia disabile, mi ha spinto alla ricerca di qualcosa che acquietasse gli interrogativi della mente e facesse posto al sentire del cuore e dell’anima.
Nel 2004 ho scritto un libro sulla mia esperienza di madre dal titolo “Genitori Diversi”, pubblicato dall’Editore Papergraf di Padova (a breve la nuova edizione).

La forte spinta verso un percorso di crescita interiore mi ha portato a frequentare l’Associazione ArPa di Firenze di Barbara Probst e Ruth Schmid, dove il percorso personale si è trasformato in un percorso professionale, conseguendo il titolo di Counselor in Tecniche Energetiche di espansione e regressione sviluppate da Rhea Powers e con le quali lavoro per aiutare le persone a riascoltare il corpo e le emozioni bloccanti per trasformarle in esperienze necessarie per il proprio cammino e la propria crescita.
Il mio percorso di madre mi ha portato a conoscere anche tecniche di apprendimento e a diventare nel 2005 Teacher di Brain Gym e Kinesiologia Educativa a Zurigo presso Ikamed con Rosmarie Sonderegger.
Nel 2006 ho ricevuto il Master Reiki con Barbara Probst e nel 2011 mi sono diplomata Costellatrice Familiare con Bert e Marie Sophie Hellinger presso la Hellinger® lebenSchule.
Inoltre i percorsi di crescita personale che propongo alle persone sono arricchiti dalla conoscenza e dall’elaborazione degli “Archetipi dell’Anima®” secondo la Dr.ssa Varda Hasselmann.

Durante gli anni di Formazione con le Tecniche Energetiche, è avvenuto il magico incontro con Il Gioco della Trasformazione, è stato un vero colpo di fulmine, un amore a prima vista.
Immediatamente, il giorno successivo a quel Seminario, sono corsa ad acquistare credo l’ultima scatola del gioco tradotto in italiano.
Anche in questo mi sono sentita sostenuta dall’Universo, dato il mio scarso inglese…
Da allora mi sono arricchita e mi arricchisco della sua energia miracolosa e, allo stesso tempo, così terrena e concreta.
Ho iniziato giocando con i miei più cari amici e ho finito per diventarne facilitatrice nel 2013, grazie alla determinazione e all’amore per questo gioco di Isabella Popani, che è riuscita ad organizzare un Corso di Formazione in Italia.

Tra le tante motivazioni che mi hanno portato a diventarne facilitatrice, mi preme sottolineare:
… il desiderio di permettere a me stessa e agli altri di entrare e restare in una profonda e sottile energia che questo gioco riesce a canalizzare per tutto il tempo della sua durata e non solo, un’energia di contatto con se stessi e con gli altri, di condivisione e comunicazione protetta.
… il desiderio di creare un’atmosfera e uno spazio in cui l’altro può lasciar andare i meccanismi e le valutazioni mentali, per aprirsi a qualcosa di nuovo e di grande che permette la trasformazione.
…il desiderio di essere all’unisono con la Forza creatrice dell’Universo, che accompagna il gioco in modo naturale proprio come un padre che accompagna suo figlio.

Ancora oggi, ogni volta che penso alla programmazione di un Seminario del Gioco, il mio cuore prova gioia e serenità, e un senso di unione e di pace mi pervade.
Uso molto il gioco e la sua conoscenza anche durante gli incontri individuali a sostegno di altre tecniche che uso nel mio lavoro, mi aiuta a capire dove indirizzarmi e quali sono le risorse che la persona in quel momento ha bisogno di consapevolizzare e manifestare.
Per questo il Gioco è entrato a far parte integrante dei percorsi di crescita personale che propongo e in genere di tutto il mio lavoro.

Il gioco mi ha fatto comprendere come siamo tutti in una rete di comunicazione energetica e come il percorso di uno è strettamente legato al percorso dell’altro.
L’esperienza più grande è stata osservare come il modo di giocare prende veramente le sembianze del modo in cui viviamo la vita…

 

RIFERIMENTI
Riferimento Telefonico: 333-1015344
E-mail: giuseppina.rotondi@yahoo.it
Web: www.giuseppinarotondi.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *